Status code HTTP utili per la SEO

Pubblicato: Settembre 15, 2020
Autore: Francesco Giammanco
Status code http utili per la SEO

Uno dei punti più estesi da trattare durante una SEO audit è la presenza degli status code che impattano sul posizionamento di un sito web.

Di solito si cominciano a prendere in considerazione i codici quando si devono effettuare lavori di manutenzione o in caso di sicurezza del sito, argomento spinoso nel caso in cui la piattaforma presa in considerazione sia un e-commerce.

Durante il caricamento di qualsiasi pagina, anche di quelle che non riusciranno ad essere ricevute dal browser è presente un codice di stato e tramite un controllo dei server log è possibile comprendere cos'è successo.

In questo articolo categorizzeremo tutti gli status code che ogni specialista SEO deve conoscere.

Status code utili per la SEO

Tipi di status code HTTP

Il primo numero dello status code indica sempre la categoria di appartenenza, il tipo di evento segnalato e presente nel protocollo di trasferimento ipertestuale (o status code HTTP, appunto).

Per semplificare la conoscenza di tutti gli status code basta organizzarli in base ai valori, in questo caso saranno commentati a partire dai codice 1XX a salire, in ordine crescente quindi.

Codici 1xx

Sono codici informativi, e non hanno mai impatto sulla SEO; per questo motivo verranno trattati in maniera semplificata in questo articolo:

Status code 2xx: successo

Si tratta di uno status code che non verrà mai mostrato agli utenti, ma che di fatto segnala il successo nel caricamento della pagina.

200: ok

Il codice 200 ha un impatto sulla SEO, o per meglio dire senza di esso non è possibile avere un caricamento completo della pagina.

201: creato

Se compare uno status 201 vuol dire che la richiesta del server è stata soddisfatta e sono state create una o più risorse della pagina.

202: accettato

La richiesta del server è stata accettata in vista dell'elaborazione, ma quest'ultima non è stata completata.

203: Informazioni non autorevoli

Un proxy ha modificato un payload di uno status code 200 del server di origine.

204: nessun contenuto

Dopo che la richiesta è stata soddisfatta non risulta possibile inviare altro contenuto nel payload della risposta al server.

205: reimposta il contenuto

Come il codice di risposta 204, con la differenza che la risposta richiede che il client (che invia la richiesta) ripristini la visualizzazione del documento.

206: contenuto parziale

Quando uno o più componenti della pagina vengono trasferiti ad intervalli soddisfacenti il server segnala che ha soddisfatto la richiesta di per la risorsa.

207 - Multi-stato

Si tratta di una risposta multi-stato visualizzata quando ci sono più risposte che potrebbero essere corrette. Capita quando le informazioni relative a diverse risorse hanno status differenti.

Reindirizzamenti 3xx

La grande differenza tra i vari tipi di status 301 è il tipo di reindirizzamento effettuato.

In alcuni casi la loro funzione è quella di spiegare a Google che alcune pagine non sono più necessarie.

300 - Scelte multiple

Serve per reindirizzare più documenti ognuno dei quali possiede più di una una versione, ognuna delle quali ha un suo identificativo. 

In questo modo si riesce a fornire all'utente ogni versione del documento, permettendo di sceglierne una.

301 - redirect permanente

Il classico redirect permanente. Questo status code trasferisce il valore di una pagina da un url all'altro.

Esistono dei casi in cui bisogna stare attento ai 301 e prevalentemente è quando si creano catene di reindirizzamenti, ossia quando un redirect porta ad una pagina con un altro redirect e così via dicendo.

A volte catene di una certa lunghezza (più di 5 redirect) tendono a rallentare la navigazione dell'utente, motivo per cui bisogna controllare il corretto utilizzo di questo strumento di spostamento della link equity.

In molti casi anche senza raggiungere una concatenazione di redirect lo status code 301 può essere una pratica penalizzante: nel caso in cui ci sia una forte differenza tra gli argomenti della pagina reindirizzata e quelli della nuova, l'autorità della pagina potrebbe scendere.

302 - trovato

Si tratta di un reindirizzamento temporaneo, e hanno la caratteristica di non trasportare link juice.

Questo vuol dire che sono utilissimi per indirizzare il traffico degli utenti mentre si apportano modifiche alle pagine o si risolvono errori.

Al contrario, diventano pericolose se il redirect permane nel tempo, visto che Google continuerà a navigare verso la pagina indicata dal redirect, ma non sposterà mai la link juice accumulata dalla pagina precedente.

303 - cerca altro

Un URL definito nell'intestazione reindirizza il programma utente a un'altra risorsa. L'intenzione alla base di questo reindirizzamento è fornire una risposta indiretta alla richiesta iniziale.

304 - Non modificato

La condizione true viene valutata false e di conseguenza se normalmente avrebbe dato come risultato uno status 200 e di conseguenza valutata come true, in questo caso reindirizza. 

Si tratta di un redirect applicato alle richieste GET o HEAD.

307 - Reindirizzamento temporaneo

Si tratta di un reindirizzamento temporaneo che spiega che la pagina su cui si puntava risiede su un URL differente. 

Consente di indirizzare direttamente ad una versione della pagina che possiede un certificato SSL attivo.

308 - Reindirizzamento permanente

Simile ad un reindirizzamento permanente 301 ma a differenza dello status precedente il body e il metodo di richiesta non vengono alterati.

Nei redirect 301 il metodo può essere cambiato in GET.

Codici di stato di errore del client 4xx

I codici di stato 4xx del client indicano che qualcosa non viene caricata, e specifica il perché questo non avvenga.

Questi errori indicano che la risorsa non è disponibile e non può essere caricata.

In realtà esistono diversi status che indicano differenti errori di caricamento. Di seguito un breve elenco:

Status code 5xx

Si tratta di errori del server. Anche in questo caso le possibili spiegazioni del disservizio sono molteplici, e la lettura del server code può aiutarci:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram